IL TERRITORIO

Il territorio, il più occidentale nella Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, dal punto di vista orografico è nettamente suddiviso in tre fasce: a nord un’ampia zona montana, al centro una parte collinare ed infine a sud una vasta area pianeggiante.
La superficie complessiva è di 2.273 kmq, pari al 29% della superficie regionale ed è suddivisa in 51 comuni.

Da Pordenone si giunge in territorio austriaco, con un percorso di 180 km e in territorio sloveno, con un percorso di 88 km.

Per questo è considerata un “ponte” per l’Europa!

E’ possibile raggiungere tutti i comuni del territorio pordenonese attraverso efficienti collegamenti stradali e autostradali, che permettono di muoversi agilmente all’interno del territorio, ferroviari, aerei e marittimi.

Collegamenti via terra:
Autostrada A4 Venezia – Trieste: uscita Portogruaro: autostrada A28 per Pordenone. Uscita Pordenone Centro;

Autostrada A27 Venezia - Belluno: a Conegliano prendere raccordo con A28 direzione Pordenone. Uscita Pordenone Centro.
www.autostrade.itwww.autovie.it

Collegamenti su rotaia:
Linea ferroviaria Venezia-Udine-Vienna, www.ferroviedellostato.it

Collegamenti aerei:
Aeroporto Internazionale di Ronchi dei Legionari www.aeroporto.fvg.it, Aeroporto Intercontinentale Marco Polo di Venezia www.veniceairport.it, Aeroporto Internazionale A. Canova di Treviso www.trevisoairport.com

Collegamenti via mare: Porto di Trieste www.porto.trieste.it, attivo sia per i collegamenti marittimi intercontinentali a lungo raggio che per le relazioni a corto e medio raggio intra-mediterranee.